Pellet di legno

Per  l’utilizzo nelle stufe casalinghe sia ad aria che ad acqua (idro) raccomandiamo la misura di 6 mm in sacchi da kg. 15,  mentre per caldaie di media o grossa potenza è bene utilizzare pellet industriale meglio se di diametro 8
La principale differenza tra i due sta nella quantità di ceneri del residuo che in quello per uso casalingo è bene che non superi lo 0,50%. Molti si basano sul colore (chiaro) per identificare la buona qualità ma ricordiamo che ciò non è sempre vero;  alcuni produttori, per ottenere pellet chiaro, usano degli aditivi che di per se non sono nocivi ma comunque hanno un costo che si riversa  sul prezzo di vendita.  Il mercato infatti offre degli ottimi pellet di colore bruno.

 

Novità BorgoEnergie

Stiamo testando due nuovi combustibili, vi daremo ampia documentazione appena terminato